Le Grotte di Castellana, “cucina” per un giorno. Preparata l’impanata e presentata al mondo dalla grotta

Presentato all’interno delle Grotte di Castellana, il piatto dell’Impanata di Castellana Grotte.

L’evento, organizzato dall’Associazione Tipica Puglia, con la collaborazione degli chef dell’Asso Cuochi Trulli e Grotte, ha riguardato la preparazione da parte degli Chef Mariano D’Onghia e Ignazio Perrelli del piatto tipico castellanese “Impanata”.
L’evento è stato organizzato nell’ambito della 36^ edizione della Sagra dell’Impanata, che si è svolta a Castellana Grotte nei giorni 26 e 27 settembre in un format del tutto nuovo a causa delle restrizioni da Covid19.
Infatti non più spazio alla piazza ma i visitatori in questa edizione 2019, hanno potuto degustare il piatto tipico all’interno dei Ristoranti che vi hanno aderito.

Il servizio dell’impanata realizzata all’interno delle “Grotte” di Castellana Grotte (Ba)

Per i presenti in Grotta invece, Daniele Di Fronzo esperto di Tipica Puglia, ha coinvolto tutti i protagonisti nella presentazione del piatto e dell’intero tessuto produttivo di Castellana, in un autentico momento di promozione del territorio e della cultura enogastronomica del Paese delle Grotte.
All’evento, hanno partecipato anche il Sindaco di Castellana Grotte, Francesco De Ruvo, il Presidente delle Grotte di Castellana, Victor Casulli, l’Assessore comunale Vanny Sansonetti, il Presidente dell’Associazione Castellana Conviene, Giovanni GianniLino.
Durante la presentazione, i numerosi visitatori delle Grotte, hanno potuto degustare il piatto principe della sagra.

Tipica Puglia
Daniele Di Fronzo

Responsabile comunicazione e rapporti con l’Associazione
320.3274086